Vai al contenuto

Acquista la tua copia:

Editore: Ianieri
Collana: Forsythia
Anno: 2021
Pagine: 240
Formato: 13×21 cm
Legatura: Brossura
Prezzo: 18 euro
ISBN: 9791280022806

È un romanzo folle, ti prende, ti agguanta, ti cattura. Ti trasporta negli abissi della mente di un ragazzo che da un momento all'altro molla tutto quello che di sicuro ha nella vita e si butta a capofitto in qualcosa che non sa di preciso neanche lui cosa potrebbe essere, o diventare.
Questo romanzo è bello e intenso. Mi è piaciuto sia per la storia in sé che per come è stato scritto. Lo stile è pulito, scorrevole, per nulla pretenzioso. Andrea utilizza un registro accessibile a tutti ma non per questo banale o basso. Io ho un debole per i modi di scrivere che sanno far trasparire le conoscenze dello scrittore senza far sentire il lettore culturalmente inadeguato. Le descrizioni degli attimi, dei movimenti fatti dalle persone nella quotidianità sono a mio avviso perfetti, coinvolgono tutti i sensi.

Diego Casale ha quello che ogni ragazzo della sua età desidera. La relazione con la fidanzata Paola è stabile, così come la sua collaborazione con «Nucleo», il web magazine per cui lavora e che sta per lanciare un supplemento cartaceo che lo consacrerà come firma di punta. L’invito da parte di Vincenzo Vida, star dell’arte italiana, a scrivere la sua biografia sembra essere la conferma di un punto di svolta nella sua carriera. Così Diego inizia a frequentare la famiglia e l’ambiente di riferimento dell’artista, un mondo in cui l’intreccio tra cultura e politica favorisce l’apertura di ogni porta. E come per incantesimo, complice anche l’incontro con Emma, si troverà a rincorrere un successo a cui non credeva di poter ambire e si scoprirà pronto a tutto pur di ottenerlo. 

News