Chi sono, in breve

Mi chiamo Andrea Camillo, sono nato a Roma nel 1990. Laureato in Italianistica, ho studiato Tecniche della Narrazione alla Scuola Palomar di Rovigo. Ho pubblicato articoli e racconti su «Finzioni», «La Voce di New York» e «Risme». Sono l’autore del romanzo “La chimica dell’attimo”. Vivo a New York.

Chi sono, meno in breve

Nato a Roma nel 1990, sono cresciuto in provincia, trascorrendo l’adolescenza ad ascoltare punk-rock e a leggere i libri di Andrea De Carlo ed Enrico Brizzi. La passione per la scrittura è nata presto: ho scritto il mio primo romanzo a vent’anni, pubblicandolo nel 2011 con una piccola casa editrice.

Laureato in Italianistica, ho collaborato per un decennio con agenzie letterarie nella valutazione di proposte editoriali, lavorando anche come libraio, insegnante e pubblicando articoli su «Finzioni» e «La Voce di New York».

Nel frattempo, ho continuato a scrivere racconti e romanzi, sentendomi però ancora lontano dalla storia giusta. Così, ho frequentato il master in Tecniche della Narrazione della Scuola Palomar, concedendomi un’esperienza che mi ha cambiato profondamente e che mi ha permesso di appassionarmi alle storie e alla scrittura come non mi era mai capitato. Durante questo periodo ho scritto “La chimica dell’attimo“, un romanzo che esplora il tema del successo e di come si possa sconvolgere la propria vita pur di inseguirlo.

Oltre ai libri e alla scrittura, sono appassionato di tecnologia e di argomenti come minimalismo, produttività, benessere digitale e intelligenza artificiale. Amo la montagna ma vivo a New York, dove mi piace passeggiare senza meta, in compagnia dei rumori e delle storie che animano la città (alcune le condivido nella mia newsletter, insieme agli aggiornamenti sui progetti di scrittura a cui sto lavorando).

 

Iscriviti ora alla newsletter e ricevi subito una raccolta di racconti in regalo

Torna in alto